torna agli eventi

Dal 18 May 2017

Inaugurazione della mostra #Sirene

Dalle ore 18:30 alle ore 20:30

luogo: Visionario - Via Asquini 33 - 33100 Udine (UD)

dal 18 maggio al 1 giugno presso il bookshop del Visionario.

Le Sirene, donne uccello della mitologia, dee preolimpiche che seducevano tramite un canto sublime, donne pesce demonizzate dal cristianesimo, sono un simbolo femminile potente, in continua metamorfosi, capace di richiamare le immagini della dea preistorica o dell'ibrido per eccellenza.

Il mito della Sirena è di per sé sconfinato, partendo dalla mitologia è approdato a tutte le arti: nasce così una ricerca visiva in progress che propone i lavori di diversi artisti e registi sul tema dell’ibrido per eccellenza fra uomo e animale, maschio e femmina, con un focus importante su Napoli, città fondata dalla sirena Partenope e patria dei femminielli.

#sirene è una mostra collettiva curata da Massimo Premuda e Massimiliano Schiozzi, che presenta le sirene ermafrodite e pansessuali di tre artisti contemporanei, declinate in fotografia da Nika Furlani con il ciclo “Genus fluens” e in animazione da Daria Tommasi col video “Sirene”, e infine nella restituzione video della performance “Sirene fluide” di Nina Alexopoulou e Nika Furlani, su un’identità di genere fluida capace di trasformarsi, hic et nunc, davanti allo spettatore. Invece da Napoli, la città di Partenope, sirena/vergine/santa, arrivano altri contributi alla riflessione sull'identità di genere, in particolare con il reportage fotografico “La storia di D.” di Diletta Allegra Mazza, in cui la fotografa napoletana ha seguito per un anno la vita quotidiana di D., che oggi ha 29 anni e ha iniziato il suo percorso di transizione a dicembre 2015, per giungere finalmente alla corrispondenza tra la sua identità e l’aspetto del suo corpo.

Intervengono
Massimo Premuda, curatore (DoubleRoom TS)
Massimiliano Schiozzi, curatore (Cizerouno, TS)
Nina Alexopoulou, artista
Nika Furlani, artista
Daria Tommasi, artista


nel ambito del FVG Pride in collaborazione con Visionario
nel progetto VARCARE LA FRONTIERA #4 flussi di marea
a cura di Mila Lazić e Massimiliano Schiozzi
promosso dall'associazione Cizerouno
sostenuto dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
in collaborazione con Trieste Film Festival - Alpe Adria Cinema
e Divergenti festival internazionale di cinema trans
MIT - Movimento Identità Trans

Alla fine della presentazione si terrà un aperitivo nel bar del Visionario e alle 20:30 continuerà la serata in SALA ASTRA.

Vedi l'evento su