torna agli eventi

Dal 27 May 2017

Mio, Tuo, Suo, Loro di Serena Marchi

Dalle ore 18:30 alle ore 20:30

luogo: Antico Caffè San Marco. Libreria e ristorante - Via Battisti 18 - 34126 Trieste (TS)

Non c’è argomento più controverso e attuale, in ambito di diritti individuali e riproduttivi, della gestazione per altri (GPA) o utero in affitto. Il primo caso di maternità surrogata a fare scalpore è del 1985, ma solo oggi la questione è esplosa riempendo i titoli dei più importanti quotidiani nazionali, animando blog e riviste, scatenando un furioso dibattito all’interno dello stesso movimento femminista. Un anno fa alcune femministe proposero di firmare un appello per vietare la pratica della maternità surrogata, in concomitanza con la discussione in parlamento della legge sulle unioni civili, producendo nei fatti la cancellazione del comma sulla stepchild adoption. Ma in questo continuo parlare, c’era sempre qualcuno che rimaneva in silenzio. Ed erano loro. Le madri surrogate. Le portatrici, quelle donne che decidevano liberamente di portare avanti una gravidanza per qualcun altro.

Io ho percorso 33613 chilometri, per incontrale. Dall’Ucraina al Canada, dal Texas al Regno Unito, passando per la California fino ad arrivare in Italia. Nessuna intervista via Skype, nessuna telefonata, nessuna domanda via email, nessuna risposta scritta.

Faccia a faccia, pelle a pelle. Ho visto dove abitano, ho incontrato le loro famiglie, ho vissuto nel loro ambiente. Un viaggio nel mondo della surrogacy per ascoltare le donne che prestano il loro utero e una parte della loro vita per partorire figli di altri. Per soldi, per interesse, per altruismo, per senso di responsabilità, per amicizia, per amore. Sicuramente, scegliendo.

Io ho scelto di raccontare il non detto, di dare voce a chi non l’ha avuta fino a oggi, senza giudizi. Mio Tuo Suo Loro ci aiuterà a rimettere a posto tutti i pezzi del puzzle e a dare la giusta centralità alla scelta della donna, qualunque essa sia. Anche se non è la scelta che avremmo fatto noi.


Interverranno:

Serena Marchi (autrice)
Patrizia Fiore (socia di Avvocatura per i Diritti LGBTI - Rete Lenford)
Clara Comelli (Certi Diritti)

Modera l'incontro Antonella Nicosia (presidente di Arcigay Arcobaleno Trieste Gorizia ONLUS)

Vedi l'evento su